Intervento di Ripristino, Restauro e messa in sicurezza

Parrocchia di S. Maria Assunta, Bonate Sopra (BG), Agosto 2014-Gennaio 2015

CAMPANE

Sul campanile sono presenti n. 8 campane, fuse dalla fonderia Ottolina di Seregno nel 1953, dalle seguenti caratteristiche:

I° Campana diametro 172 cm, peso 2800 kg

II° Campana diametro 151 cm, peso 1950 kg

III° Campana diametro 134 cm, peso 1370 kg

IV° Campana diametro 126 cm, peso 1140 kg

V° Campana diametro 113 cm, peso 800 kg

VI° Campana diametro 101 cm, peso 575 kg

VII° Campana diametro 90 cm, peso 410 kg

VIII° Campana diametro 85 cm, peso 340 kg

Fuori concerto è presente una campana con diametro 37 cm, con suono a corda, risalente all’anno 1856.         

INTERVENTO DI RESTAURO

Le operazioni di restauro sono iniziate con l’abbassamento, mediante apposita autogrù, delle otto campane installate sul campanile e dell’intera struttura di sostegno delle stesse (detta anche castellatura). Il tutto è stato smontato e portato presso la nostra officina in Cologne (BS) per le operazioni di revisione e restauro.

2

 

L’intervento ha previsto lo studio e la progettazione di una nuova castellatura di sostegno completamente ammortizzata con appositi puffer antivibranti, in grado di limitare le sollecitazioni e i carichi portati tra la struttura di sostegno e la muratura del campanile. La realizzazione e il collaudo di tale struttura sono stati eseguiti in collaborazione con Ingegnere strutturista qualificato e iscritto all’Albo.

4

 

Una volta giunte presso la nostra officina le campane sono state sottoposte ad un’accurata revisione che ha compreso:

  • Il rifacimento completo degli isolatori lignei e della loro ferramenta di sostegno;
  • La sostituzione completa degli otto battagli (o batacchi);
  • La revisione completa dei ceppi;
  • La revisione completa delle ruote e relative catene per la trasmissione del moto tra motore e campana;
  • Le otto coppie di supporti sono state completamente sostituite;
  • Predisposizione per sistema manuale a corde.

1

Per quanto concerne la parte elettrica di automazione delle campane si è proceduto con la sostituzione completa dell’impianto di movimentazione delle campane, con l’installazione di RCTouchBell, impianto di movimentazione per campane più avanzato al mondo, in grado di ridurre i consumi e migliorare le prestazioni garantendo una protezione da fenomeni elettrici e sbalzi di tensione. Prodotto di nostra produzione.

Sono stati sostituiti tutti e otto i motori e installati otto nuovi elettrobattenti.

Inoltre, su richiesta del Committente, sono stati installati vari accessori all’impianto, quali: kit di protezione da fulmini e sovratensione addizionale, modulo GPS, radiocomando per azionamento dell’impianto a distanza.

Per ovviare la problematica dei piccioni e del guano da loro rilasciato in cella campanaria, è stato installato il dissuasore di nostra produzione Guforobot.

Lavorazioni eseguite in conformità alle normative di sicurezza e per materiali impiagati.

Rilasciata relazione di collaudo finale da parte dell’Ingegnere strutturista per approvazione.