Monitoraggio delle fessurazioni e crepe dei campanili, sistema semplice ed economico.Read More

Il monitoraggio di campanili, con l'ausilio di sensori elettronici accoppiati con cellule di memorizzazione dati e trasmissione telefonica automatica, permettono la misurazione delle variazioni delle ampiezze delle fessure e la segnalazione automatica in casi di pericolo.

Tecnica particolarmente utile nei casi in cui sui campanili si presentino delle fessurazioni evidenti e si voglia analizzare l'andamento delle stesse e la reale causa.

Molte volte vengono attribuite arbitrariamente origini dovute al movimento delle campane, il semplice non invasivo ed economico posizionamento di sensori elettronici, collegati telefonicamente a computer permette la misurazione di ogni variazione, con tempi di misurazione ed intervalli programmabili.

I dati rilevati permetteranno di avere la certezza dell'origine dei problemi.